TUTORIAL MY FITNESS PAL BASE – DA PC

Contenuti

MY FITNESS PAL BASE

 

Ciao a tutti oggi vi spiegherò l’applicazione My Fitness Pal da computer. Iniziamo!

 

Appena effettuata la registrazione si va su impostazioni per fare delle modifiche quindi clicchiamo poi su impostazioni diario. Si procederà facendo tre modifiche: la prima riguarda i nutrienti rilevati dal diario di default; sono carboidrati, grassi, proteine, sodio, zucchero. Togliamo il sodio e mettiamo le fibre questo perché il sodio è molto poco preciso nel database di My Fitness Pal e poi ci interessa poco, mentre ci interessano molto di più le fibre. La seconda modifica riguarda i nomi dei pasti, abbiamo la possibilità di inserirne altri e possiamo modificare come vogliamo per esempio possiamo inserire lo spuntino serale.

 

Molto importante la condivisione del diario ovvero se volete che io possa vedere il vostro diario oppure che possa farlo il vostro coach, bisognerà passarlo da privato a solo amici e poi fare clic su salva modifiche. A questo punto potrebbe comparire impostazione diario aggiornate si va su alimenti e vediamo come inserirli. Vi consiglio di inserire gli alimenti o di programmare la giornata e di inserirli appena mangiato perché più tempo aspettate e più sarà facile commettere degli errori sia sulle quantità sia sulle cose mangiate ovviamente non serve portarsi sempre il computer dietro perché si può fare tutto questo anche da telefono. 

 

Cominciamo a vedere come inserire gli alimenti nel nostro diario, clicchiamo per esempio su prima colazione-aggiunge alimento. In genere abbiamo due possibilità: la prima è fare la ricerca nel database e la seconda è scegliere tra gli ultimi alimenti che abbiamo usato. Ritroveremo quindi gli alimenti che noi usiamo direttamente nel menù senza andare ogni volta a cercare. Se ad esempio vogliamo inserire kellogg’s special key original, inseriamo anche la quantità relativa alla porzione; sulla destra comparirà appunto la porzione ovvero quanti grammi corrisponde una porzione. In questo caso consiglio sempre, quando possibile, un grammo perché così posso andare a selezionare direttamente quanti grammi inserire della porzione quindi in questo caso possiamo mettere anche 50 grammi. Un altro esempio se inseriamo la pasta Barilla, porzione da 100 grammi, dovremo fare il rapporto ovvero mezza porzione 0,5 e mezza porzione da 100 grammi che corrisponde ai 50 grammi. 

 

Una volta selezionati li aggiungiamo su aggiungi e li vedremo comparire nella nostra colazione con la quantità di calorie, carboidrati, grassi, proteine eccetera. Corrisponde a quello che abbiamo mangiato sia per ogni alimento sia il totale di tutta la colazione e in fondo vedremo anche il totale di tutta la giornata. Si noterà inoltre che sotto viene anche indicato l’obiettivo giornaliero ma ce n’è uno impostato già su MY FITNESS PAL e non ci interessa, non lo andremo a considerare. 

Se invece volessimo inserire qualcosa che non è presente tra gli ultimi alimenti utilizzati dovremmo cercarlo nel database. Cerco “fette biscottate”, usciranno molte possibilità il mio consiglio sarà quello di scegliere sempre quelle con la spunta verde perché MY FITNESS PAL è un database gestito direttamente dagli utenti e quindi è pieno zeppo di errori. 

Troverete però gli alimenti verificati quindi tornando all’esempio, scegliamo le fette biscottate Gentilini ne verifichiamo le informazioni nutrizionali se possono essere veritiere.Ci interessa appunto vedere le calorie, i grassi, i carboidrati e le proteine oltre alle fibre e se riteniamo tutte le informazioni veritiere (magari controllando sulla scatola) e se tutto corrisponde possiamo inserire i dati.

 

Aggiungiamo alimento al diario e lo vedremo comparire come primo nel nostro diario, nel caso avessimo sbagliato la quantità abbiamo la possibilità di cambiare utilizzando la casella guasto e spostare la pasta dalla colazione al pranzo. In caso avessimo completamente sbagliato basterà cliccare sul cerchietto rosso per toglierlo.

Se invece volessimo inserire poi qualcosa che non è presente nel database possiamo inserirlo direttamente noi scrivendo il nome del prodotto.

 

Infine se volessimo inserire un qualsiasi alimento che creiamo noi perché per esempio vogliamo cucinarci il riso al pomodoro con l’olio inseriremo le quantità di olio, di riso e di pomodoro. Aggiungiamo alimento database, ma come facciamo a sapere quante calorie, grassi eccetera? Semplicemente possiamo andare a ricavarcelo con il nostro diario! 

Se abbiamo la nostra la marca dei prodotti ancora meglio, li possiamo inserire direttamente. Noteremo che ci sarà scritto anche il totale del pasto ovvero quello che noi abbiamo preparato. Una volta inserito, si salva. Ora cliccando in alimenti vedremo che esce fuori genetics: riso con pomodoro, olio ecc. Se è un pasto ricorrente possiamo ricordarlo in strumenti veloci. Non dobbiamo diventare maniaci della precisione quindi se sforiamo non è importante abbiamo un minimo di margine, l’importante è il totale calorico e la scelta degli alimenti possibilmente quelli verificati.

Categoria:

QUANTO E' OTTIMIZZATA LA TUA DIETA VEGANA?

Effettua l'Elite Test