3 modi in cui l’attività fisica aiuta la dieta

Contenuti

Ciao a tutti, oggi mi piacerebbe parlare più nello specifico di come poter sostenere la nostra dieta, il nostro dimagrimento e il nostro miglioramento fisico.

L’attività fisica, soprattutto l’allenamento con i pesi aiuta il mantenimento con la massa magra perché rappresenta prima di tutto un fattore estetico.

Se perdessimo molta massa magra semplicemente peggioreremo il nostro aspetto fisico, per questo è importante il suo mantenimento sia per un fattore di metabolismo, ovvero grasso e tessuto magro si fanno concorrenza per accaparrarsi i nutrienti; sia per i set point ovvero le percentuali di massa magra alle quali il cervello ci riporta in caso uscissimo dal nostro range di sicurezza.

Come agisce l’attività fisica sul mantenimento della massa magra? Principalmente in due modi.

Il primo è l’aumento della sintesi che ricerchiamo con una dieta iperproteica ovvero con maggiori proteine. Il secondo modo è l’attività neurale ovvero diamo uno stimolo centrale che parte dal cervello per attivare i nostri muscoli che altrimenti attiverebbero la dieta e verrebbero bruciati.

Altri punti fondamentali da tenere in considerazione nella nostra dieta sono il miglioramento della sensibilità insulinica e lo stimolo metabolico basale.

Perché dunque non andare a potenziare quei meccanismi che bruciano i carboidrati e gli ossidativi?

Così facendo, quando andremo ad attivarli, riusciremo ad ottenere una performance migliore consumando di più e questo grazie all’allenamento ad alta intensità o il training ad intervallo…ma ve ne parlerò nei prossimi articoli.

Categoria:

QUANTO E' OTTIMIZZATA LA TUA DIETA VEGANA?

Effettua l'Elite Test